Zona Pranzo Country

tovaglia country

UN AMBIENTE DA AMARE:

La zona pranzo è il luogo più vissuto ed amato dai familiari per potersi radunare durante le ore dei pasti; funge così da “luogo di ritrovo” e “luogo di ristoro”, nel senso più stretto del termine. Qualora la vostra zona pranzo sia arredata in stile country la praticità è elemento essenziale per esaltare assieme le antiche abitudini e le tradizioni. Sia per le famiglie ricche che per le famiglie contadine la zona pranzo è sempre stata il nucleo centrale e più vissuto della casa, per cui doveva contenere determinati mobili d’arredo; ad esempio, tavoli robusti e ampi o varie credenze dove riporre gli alimenti da conservare anche per le stagioni invernali. Ai nostri tempi si bada anche ad elementi meno importanti, per arredare la rispettiva sala da pranzo, come ad esempio i tessuti per rivestire le sedie o tende con una certa fantasia, da coordinare nell’insieme. Oppure ai materiali, come il legno nella tonalità naturale e trattato con moderni procedimenti. O ancora il tavolo grande da poter disporre al centro, disponibile in diverse tipologie di forme e materiali. Qualora il vostro spazio da poter sfruttare non sia particolarmente ampio, vi consigliamo un tavolo rotondo di un color eccentrico, soprattutto se volete esaltare il luogo in maniera particolare.

LA CREDENZA

La credenze è davvero indispensabile, in quanto è il mobile che serve a contenere tutto ciò che riguarda il servizio da tavolo. Si presenta con diverse forme, in quanto esiste da sempre in tutte le case, dalle più classiche a quelle moderne. La forma più antica è priva di ante; nel tempo sono stati progettati sportelli in legno o in vetro. Si diffuse poi la decorazione, da quella più sobria a quella più lavorata, quest’ultima tipica dell’Inghilterra del periodo vittoriano. E’ stato provato come siano più gradite forme armoniose e proporzionali che ben si adattano alla zona pranzo.

LA SEDIA

Altro elemento importantissimo è la sedia, a prescindere dal suo aspetto funzionale. E’ molto importante poiché segna l’impronta che si vuol dare all’ambiente. Il bisogno primario è che sia morbida, mentre a livello estetico si ricerca una maggiore morbidezza del disegno, soprattutto se trae origine da forme del passato, trasmettendo un velato fascino. Per questo motivo si trovano sul mercato sedie che rispettano o uno stile classico, valorizzate da schienali dipinti o sagomati, o uno più moderno e stilizzato. Diventa un tocco piacevole per personalizzare l’ambiente trasmettendo al suo interno un’energia di calore. Ovviamente la sedia deve essere scelta in base al locale in cui verrà inserita, in base all’effetto che si vuol creare e al tono del contesto. Questa scelta deve essere motivata da un significato preciso, anche perché è importante sapere che ogni oggetto ha una storia a sé.

Privacy Policy Settings

Amazonaffiliazione
.amazon-adsystem.com